Museo Egizio di Torino, Salvini: "Razzismo fare sconti a chi parla arabo"
Da Milano, impegnato nella campagna elettorale, il leader della Lega Matteo Salvini ha commentato lo scontro tra Fratelli d'Italia e il direttore del Museo Egizio di Torino, Christian Greco: "E' razzismo fare sconti etnici a chi parla arabo. Bisognerebbe farli agli italiani. Noi, comunque, se andremo al governo non rimuoveremo nessuno. Anzi, promuoveremo e defiscalizzeremo chi investe in cultura. Valuteremo i manager dal loro operato. Lasciamo che sia la sinistra a occupare tutti i buchi di potere". Salvini è stato accolto al mercato rionale di Piazza Prealpi da trombe che intonavano "Bella ciao"