Mps, Casini: Bersani vuole sbranare? Reazione un po' sopra le righe

Roma, 27 gen. (LaPresse) - "Penso che Bersani abbia reagito un pochino sopra le righe. Ma dopo anni di dolo in questo caso il Pd aveva cercato di fare pulizie". Così Pierferdinando Casini a 'L'intervista' a SkyTg24, commenta le dichiarazioni di Pierluigi Bersani, che ha detto di essere pronto a "sbranare" chi associa il Pd a Mps. Ai microfoni di Maria Latella il leader dell'Udc spiega poi che "l'area di Monti", sostenuta dal suo partito e da Fli, "è al 20% o anche di più", merito anche del fatto che "Nelle nostre liste non c'è nessun condannato. Ce n'è uno che ha ricevuto un'ammenda per quando era amministratore. E' ben diverso da una condanna".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata