Mose, giunta Camera deciderà su arresto Galan giovedì 10/7

Roma, 4 lug. (LaPresse) - La giunta per le Autorizzazioni della Camera voterà sulla richiesta di arresto nei confronti di Giancarlo Galan, deputato di forza Italia, giovedì 10 luglio a partire dalle 13. L'organo parlamentare guidato da Ignazio La Russa, come già annunciato, svolgerà quindi giovedì prossimo una seconda seduta dei lavori che sarà dedicata esclusivamente al voto sul parere che sarà illustrato dal relatore Mariano Rabino, mercoledì alle 13. L'ex governatore del Veneto è indagato nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti del Mose di Venezia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata