Morra: Lega corre rischio infiltrazioni come tutti partiti, tranne M5S

Milano, 12 giu. (LaPresse) - "Dentro la sua impetuosa scalata alle simpatie degli italiani, la Lega corre il pericolo di essere infiltrata ma come qualunque altro partito perché le mafie cercano sempre di stare il più vicino possibile a chi governa, a chi schiaccia i bottoni. Ad eccezione del Movimento 5 Stelle, che interviene sempre con estrema celerità ovunque sorgano dei problemi". Lo dice il presidente della commissione Antimafia, Nicola Morra (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata