Monti: Sciopero tir? E' loro diritto

Bruxelles (Belgio), 24 gen. (LaPresse) - "Le manifestazioni di protesta vanno esaminate caso per caso. Il rispetto della legalità si può e si deve esigere. Certi diritti come quello di sciopero sono garantiti costituzionalmente. La stessa Unione Europea si interessa di come assicurare, nel rispetto di questi diritti, il libero movimento delle merci". Lo ha detto il presidente del Consiglio italiano, Mario Monti, nel corso della conferenza stampa successiva all'Ecofin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata