Monti: Possibile attacco verso l'Italia

Torino, 22 giu. (LaPresse) - "Cosa potrebbe accadere in caso di una risposta debole da parte del vertice del 28 e 29 giugno a Bruxelles? Si determinerebbe un accanimento speculativo nei confronti dei Paesi più deboli e anche verso quelli meno deboli, come l'Italia, che sono in linea con i parametri europei ma che si trascinano un alto debito dal passato". Così Mario Monti intervistato da 'La Stampa' nell'ambito del progetto 'Europa' avviato assieme ad altri cinque grandi giornali europei: 'Le Monde', 'El Pais', 'Süddeutsche Zeitung', 'The Guardian' e 'Gazeta Wyborcza'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata