Monti: Per alcuni curioso io all'estero dopo ritiro appoggio Pdl

Roma, 8 dic. (LaPresse) - "Alcuni pensano che sia curioso che un premier a cui uno dei tre partiti della maggioranza ha tolto l'appoggio si trovi all'estero". Così il premier Mario Monti, intervenendo al World Policy Conference di Cannes, sottolineando che "la politica italiana è complessa come le altre" e ricordando che un anno fa il capo dello Stato Giorgio Napolitano ha messo d'accordo tre partiti, Pd, Pdl e Udc, "due dei quali non solo non si parlavano" ma si combattevano apertamente in Parlamento. Perciò, ha aggiunto, "permettetemi di invitarvi a guardare al sistema italiano, che magari è più complesso di altri ma che in momenti di crisi è in grado di realizzare un mutuo disarmo" delle opposte parti politiche per il bene comune. Monti ha poi invitato il pubblico a "guardare con uno sguardo neutro a esperienze che possono essere seguite anche da altri". Nell'arco di quest'anno, ha sottolineato il premier, l'Italia "ha fatto passi in avanti che altri non hanno fatto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata