Monti: Ora l'Italia è più credibile che in passato

Roma, 16 dic. (LaPresse) - "L'Italia è più credibile che nel passato". Lo afferma il presidente del Consiglio, Mario Monti, nell'incontro in Bankitalia, in memoria di Tommaso Padoa Schioppa. "Ora il Paese può dare un contributo più forte all'Ue", continua Monti osservando che "non c'è differenza tra lavorare per l'Italia o per la Ue". "Un'Italia più disciplinata - ha sottolineato - è più capace di dare un messaggio ed un contributo di lungo periodo all'Unione europea".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata