Monti: La priorità è la crescita

Bruxelles (Belgio), 30 nov. (LaPresse) - "L'obiettivo della serie di riunioni e incontri bilaterali che ho avuto stamane era quello di presentare le priorità di policy del governo italiano e anche di contribuire all'approfondimento e alla soluzione dei problemi che sta incontrando l'area dell'euro". Così Mario Monti al termine degli incontri avuti stamane dalla sede dell'Ecofin di Bruxelles. "La maggiore innovazione - ha aggiunto Monti - dovrà consistere in una politica per la crescita, il rigore continua ad essere importante ma sul piano di disciplina finanza pubblica il Governo precedente aveva già fatto passi significativi. Ho confermato l'obiettivo di pareggio di bilancio nel 2013 - ha concluso il premier - ho sottolineato che ci sono misure intese ad assicurare che le altre misure prese dal precedente governo siano implementate e che le ulteriori riforme strutturali siano disegnate in modo da avere effetti di riduzione disavanzo pubblico già nel breve termine".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata