Monti: Ci impegniamo a ridurre gradualmente le tasse

Milano, 2 feb. (LaPresse) - "Lo spread si è dimezzato e adesso possiamo impegnarci in una riduzione puntuale e graduale delle tasse, bloccando la spesa". Lo ha detto Mario Monti in conferenza stampa a Milano, in occasione della presentazione delle linee guida di politica sul lavoro di Scelta Civica. "E' necessario ed è possibile anche in tempi molto brevi sostituire le duemila pagine della legislazione in materia di lavoro di fonte nazionale, disorganica e ormai illeggibile anche per gli esperti, con un Codice del lavoro semplificato, che in non più di 60 articoli esponga la stessa materia in modo semplice, leggibile da milioni di persone e traducibile in inglese", ha spiegato poi Monti, presentando le linee guida del programma.

Uno dei punti chiave è quello del lavor a tempo indeterminato: "Occorre consentire a imprese e lavoratori - è stato esposto in conferenza stampa - di sperimentare un contratto di lavoro a tempo indeterminato meno costoso (riduzione del cuneo fiscale e previdenziale) e più flessibile, anche per rendere possibile l'assorbimento nell'area del lavoro dipendente regolare di centinaia di migliaia di collaborazioni autonome continuative irregolari, senza perdite di occupazione dovute ad aumenti di costi e/o di rigidità".

Pietro Ichino prendendo la parola ha focalizzato l'attenzione su tre punti chiave: "Un grande piano straordinario per l'occupazione giovanile e l'attuazione di quello youth garanty che vuole che ogni giovane non sia lasciato più di tre mesi senza lavoro. Poi: una grande azione positiva per l'occupazione femminile, per togliere di fatto una discriminazione che è ancora concreta".

Grande attenzione anche al sistema pensionistico: è necessario, secondo le linee guida dell'Agenda Lista Civica, "aumentare l'occupazione dei cinquantenni e sessantenni e risolvere definitivamente la questione degli 'esodati non salvaguardati': incentivi economici e normativi all'assunzione, flessibilizzazione e modularità del passaggio da lavoro a pensione, sostegno del reddito orientato all'occupazione per chi ciononostante rimane senza lavoro e senza pensione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata