Monito di Salvini a Tria: “Chi fa il suo lavoro non deve temere”

"Non mi sembra che Tria sia sotto assedio, chi fa il suo lavoro non deve temere nulla". Matteo Salvini smorza così le tensioni attorno al titolare dell'Economia. Il vicepremier poi torna sulle migliaia di persone truffate dalle banche: "I soldi ci sono, sto aspettando che la burocrazia del Mef partorisca i decreti attuativi".