Modena, 'Sardine' riempiono piazza: in 7mila, intonata 'Bella ciao'

Milano, 18 nov. (LaPresse) - Si sono radunate circa 7mila in piazza Grande a Modena, dopo la prima manifestazione delle 'Sardine' di Bologna dei giorni scorsi. Il leader della Lega, Matteo Salvini, è atteso in città per un appuntamento elettorale in un locale stasera alle 20.30. I ragazzi, sotto la pioggia, cantano 'Bella ciao' e alcuni urlano 'Salvini, Salvini vaffanculo'. "Qua c'è la fine del sovranismo, del populismo e di questa destra xenofoba", ha detto da un palchetto Mattia Santori, ideatore dell'evento di Bologna. "Questa - ha aggiunto - è la più grande risposta al populismo di destra. Avete notato che siamo sotto attacco. Hanno capito che cosa significa metterci la faccia. Non ce ne frega niente dai sondaggi, non ce ne frega di chi viene da un'altra regione, non ce ne frega di chi porta lombardi e friulani in un palazzetto". "Non c'è posto migliore dell'Emilia-Romagna per lanciare questo messaggio. Non abbiamo bisogni di capitani perché siamo una comunità e ci muoviamo come una famiglia. E' meglio contro che indifferenti. Altre piazze si riempiranno. Non ne possiamo più, meritiamo di meglio. Qua c'è la fine del sovranismo, del populismo e di questa destra xenofoba", ha sottolineato ancora Santori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata