Misuraca (Ncd): Perché Salvini ha rifiutato la scorta?

Roma, 9 nov. (LaPresse) - "L'atto di cui è stato vittima il leader della Lega Matteo Salvini è assolutamente da condannare ma dalla nota diffusa dalla questura di Bologna, si evidenzia ancora una volta la presenza dello Stato e la diligenza nella tutela che garantisce a tutti i cittadini indistintamente. Perché ha rifiutato la scorta?". Lo dichiara Dore Misuraca, deputato del Nuovo centrodestra e responsabile nazionale degli Enti locali. "Spero - aggiunge - che la Lega si renda conto cosa può accadere fomentando certi comportamenti e, soprattutto, abbia più rispetto delle forze armate e dello Stato che esse rappresentano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata