Minzolini si dimette da senatore: Sono persona seria
Il 16 marzo Palazzo Madama aveva respinto la sua decadenza

Augusto Minzolini ha presentato stamane le dimissioni da senatore. E' quanto conferma raggiunto telefonicamente. Il 16 marzo scorso l'aula di palazzo Madama aveva respinto il parere della Giunta per le Immunità favorevole alla sua decadenza, in seguito alla condanna per peculato in via definitiva per l'utilizzo improprio delle carte di credito aziendali della Rai.

"Sono andato stamattina - ha spiegato parlando ai microfoni di La7 - e ho presentato la lettera" alla presidenza di palazzo Madama. "Perché sono una persona seria e non prendo lezioni da altri", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata