Ministero Lavoro: Al momento non previsto nuovo bando per social card

Roma, 9 lug. (LaPresse) - Il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali "smentisce categoricamente" la notizia diffusa da alcuni siti di informazione e "ripresa e fatta circolare da diverse associazioni impegnate nella lotta alla povertà, che nelle 12 città in cui è stata avviata la sperimentazione della nuova social card - vale a dire, Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia e Verona - sia possibile presentare nuovamente domanda nel periodo tra luglio e agosto 2014".

"Come noto - afferma il ministero in una nota -, in queste città la sperimentazione è stata avviata nel 2013 ed è in corso di svolgimento. I documenti che vengono fatti circolare riguardano tempistiche e modalità di presentazione della domanda relative al solo 2013, mentre al momento non è previsto alcun bando per la selezione di nuovi beneficiari". "Sono invece tuttora allo studio - si legge - le modalità con cui la legge ha previsto l'estensione della sperimentazione. Di tali modalità, non appena definite, verrà data opportuna comunicazione ai cittadini interessati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata