Milleproroghe, bocciati emendamenti soppressivi su concessioni Autostrade

Roma, 13 feb. (LaPresse) - Sono stati bocciati gli emendamenti che miravano a sopprimere l'articolo 35 del Milleproroghe, preparati da Italia Viva e Forza Italia. Mentre è ancora in corso l'esame del provvedimento alle commissioni Affari costituzionali e Bilancio, resta in piedi il percorso previsto dal testo del Governo, secondo cui sarebbe Anas ad assumere la gestione "ìn caso di revoca, di decadenza o di risoluzione di concessioni di strade o di autostrade, ivi incluse quelle sottoposte a pedaggio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata