Milano, Sala: Farò bene come a Expo. Parisi: Noi nuova politica
I due candidati sindaci si sfidano su SkyTg24 in vista del ballottaggio

"Sono profondamente milanese e ho un amore incredibile per questa città" e quella di candidarmi a Palazzo Marino è una scelta "che ho meditato tanto". Così il candidato sindaco di centrosinistra Giuseppe Sala ha concluso il dibattito con l'avversario Stefano Parisi su Sky Tg24. "La nostra Milano in futuro sarà più sicura, con meno macchine e Milano non più a due velocità", divisa tra periferia e centro. "Io sono una persona che pensa a lungo termine ma assieme a questo ha una determinazione folle nel portare a casa quello che promette. L'ho fatto in Expo - ha assicurato - e lo farò ancora per Milano".

"Spero che il 19 giugno la gente vada a votare perché a Milano si può cambiare". Questo invece l'appello finale del candidato sindaco di centrodestra nel corso del dibattito. Per Parisi "la campagna elettorale è stato un momento fantastico: noi stiamo costruendo qui a Milano la nuova politica. E lo stiamo facendo con grande successo, visti i risultati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata