Migranti, Ue: Avviati contatti per ricollocamenti Alan Kurdi

Bruxelles (Belgio), 9 Sett. (LaPresse) - La Commissione europea ha avviato i contatti con gli stati membri per ricollocare i migranti a bordo della Alan Kurdi, la nave della ong tedesca Sea Eye, dopo aver ricevuto la richiesta di coordinare l'operazione venerdì. Lo ha spiegato la portavoce della Commissione europea, sottolineando tuttavia che la "Commissione non ha competenze sul porto di sbarco, ma può coordinare gli sforzi di ricollocamento tra gli stati membri una volta sbarcate le persone a bordo, facciamo questo in modo proattivo" ma la procedura di ricollocamento "non può iniziare senza lo sbarco". Per quanto riguarda l'altra nave Ocean Viking, "seguiamo gli eventi nel Mediterraneo centrale con attenzione, ma non siamo stati coinvolti in questa fase", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata