Migranti, Salvini: Su Gregoretti e Open arms piena fiducia nella magistratura

Torino, 25 set. (LaPresse) - "Difendere i confini, le regole, la sicurezza del mio paese non era un mio diritto ma un mio dovere". Così il leader della Lega Matteo Salvini a Radio 24 sui casi Gregoretti e Open arms. "Ho piena fiducia nella magistratura", aggiunge, "è chiaro a tutti che le politiche sull'immigrazione non sono decise da un unico ministro ma da tutto il governo". Salvini ha inoltre rimarcato di aver ridotto i migranti irregolari mentre era la governo, "in molti si sono allontanati spontaneamente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata