Migranti, Salvini risponde a Mattarella: La zavorra sei tu
Attaccato il capo dello Stato che aveva parlato delle barriere che dividono l'Ue come di una "zavorra per il cammino"

 "In Italia raddoppiano gli sbarchi, l'Austria si protegge. Mattarella: 'No a muri e barriere, sono zavorre'. Caro presidente, la zavorra sei tu". Lo scrive su Twitter il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, commentando le parole del capo dello Stato che, da Torino, ha definito una "zavorra" le barriere "che dividono l'Europa"
 

LA FRASE DEL CAPO DELLO STATO. "Non basteranno i muri e le barriere a proteggerci, se l'Europa non farà passi avanti come progetto comune. Abbiamo lavorato settant'anni per abbattere i muri che dividevano l'Europa: non lasciamo che rinascano, creando diffidenze e tensioni laddove, al contrario, servono coesione e  fiducia. Le barriere che dividono l'Europa sono una zavorra che ne appesantisce il cammino" aveva detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento al Teatro Regio di Torino alla sessione conclusiva della seconda edizione dell'Italian-German High Level Dialogue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata