Migranti, Salvini: pronti a raccolgliere le firme per fermare maxi sanatoria
Migranti, Salvini: pronti a raccolgliere le firme per fermare maxi sanatoria

Il leader della Lega: un insulto per milioni di immigrati regolari e disoccupati italiani

 Pronti a raccogliere milioni di firme per fermare la maxi-sanatoria di centinaia di immigrati clandestini progettata dal governo. Così Matteo Salvini via social sull'intesa trovata nella notte dalla maggiornaza su Dl Rilancio con inclusa regolarizzazione per braccianti, colf e badanti. Il leader della Lega in una dichiarazione rilasciata ad Affari Italiani parla di "insulto nei confronti di 5 milioni di immigrati regolari presenti in Italia, dei due milioni di italiani in cerca di lavoro e dei 200.000 immigrati che oggi sono all’estero in attesa di rientrare in Italia per lavorare in agricoltura, con i documenti in regola e con professionalità".

 Invece di assicurare un lavoro ai milioni di italiani disoccupati e ai tanti immigrati regolari il governo pensa a una maxi sanatoria per migliaia di clandestini, insiste ancora il senatore leghista. Faremo tutto quello che la democrazia permette per evitare questa ennesima vergogna

 Secondo Salvini i soli annunci di sanatorie di massa hanno portato a una ripresa degli sbarchi, che sono aumentati del 400% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata