Migranti, Salvini: "Porti chiusi per fermare gli arrivi"
La svolta senza precedenti di Matteo Salvini sui migranti. Porti italiani chiusi per bloccare gli arrivi. Lo stop scatterà se Malta non dovesse far approdare a La Valletta la nave Aquarius con 629 migranti a bordo. "Quello è il porto più sicuro", ha dichiarato il vicepremier che ha scritto una lettera alle autorità maltesi. L'imbarcazione non ha infatti ricevuto l'approvazione per raggiungere le coste italiane. Un portavoce del governo maltese ha però risposto: "Non abbiamo competenze sul caso Aquarius". La decisione di chiudere i porti è stata adottata d’intesa dai ministri dell’Interno Salvini e delle Infrastrutture Danilo Toninelli. Una scelta senza precedenti destinata a suscitare non poche polemiche