Migranti, Salvini: "L'unico rosso che mi piace è quello della Ferrari e del vino"
Matteo Salvini torna a ironizzare sull'iniziativa di Libera sui migranti, una maglietta rossa "per fermare l'emorragia di umanità". "L'unico rosso che mi piace e mi interessa è il rosso Ferrari e il vino", ha dichiarato il ministro dell'Interno domenica sera sul palco allestito per la festa della Lega ad Adro, nel Bresciano. "Sono frustrati e depressi e ieri si sono vestiti di rosso per ricordarsi di esistere", ha continuato il leader del Carroccio andando all'attacco di chi lo critica. Salvini se la prende in particolare con Gad Lerner, per il suo appello con "la maglietta rossa e il rolex", e con lo scrittore Andrea Camilleri