Migranti, Salvini: "Finalmente a Berlino qualcuno si è accorto che esistiamo"
Matteo Salvini ha gradito la telefonata fatta da Angela Merkel a Giuseppe Conte per discutere della bozza di intesa sull'immigrazione da portare al Consiglio Ue del 28-29 giugno. "Finalmente qualcuno a Berlino si è accorto che esiste l'Italia", ha commentato ironico il ministro dell'Interno dopo la visita a una villa confiscata al clan dei Casamonica a Roma. "Dalle parole si passi ai fatti, l'Italia non sia piùsola", ha aggiunto Salvini.