Migranti, Renzi: Europa è nata per abbattere muri, non per costruirli

Roma, 17 set. (LaPresse) - "L'Europa è nata per abbattere i muri, non per costruirli. Nella carta di identità dell'Europa c'è scritto che noi siamo quelli che abbattono i muri, non quelli che li costruiscono. L'Europa è un orizzonte, non una frontiera". Lo ha detto il premier Matteo Renzi nel corso di una conferenza stampa congiunta col primo ministro lussemburghese Xavier Bettel a palazzo Chigi.

"Dobbiamo andare avanti e tenere insieme una politica europea sull'immigrazione. Dobbiamo dare il messaggio che l'Ue affronta tutta insieme l'immigrazione e allo stesso tempo che tutta la politica sull'immigrazione si tiene insieme: hotspot, rimpatri, relocation, riorganizzazione. E l'Italia è pronta a fare la propria parte" ha aggiunto Renzi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata