Migranti, Raggi al prefetto: Limitare nuovi arrivi a Roma
La sindaca: "Impossibile ipotizzare ulteriori strutture di accoglienza"

Lettera della sindaca di Roma Virginia Raggi al prefetto di Roma, Paola Basilone, nella quale richiede al ministero dell'Interno, "una moratoria sui nuovi arrivi" di migranti  nella Capitale. Il primo cittadino ritiene infatti "impossibile, oltre che rischioso, ipotizzare ulteriori strutture di accoglienza" sul territorio. "In considerazione degli elevati flussi di migranti non censiti questa amministrazione - scrive Raggi al prefetto - auspica che le valutazioni sulle dislocazioni di nuovi insediamenti tengano conto della evidente pressione migratoria cui è sottoposta Roma Capitale e delle possibili devastanti conseguenze in termini di costi sociali e di protezione degli stessi beneficiari".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata