Migranti, Mattarella: Ue si assuma onere di gestire il fenomeno
"Un problema che riguarda l'Europa intera" ha sottolineato il Capo dello Stato

"L'Italia sta facendo tutto ciò che è necessario" in merito al flusso dei migranti "come paese di arrivo ma occorre che l'Unione europea nel suo complesso si assuma l'onere nella gestione del fenomeno non soltanto nei momenti di emergenza e difficoltà ma sistematicamente, complessivamente con una prospettiva storica del fenomeno". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo l'incontro con il presidente della Romania, Klaus Iohannis, a Bucarest. "Si tratta di un problema che riguarda intera Europa non solo i paesi in cui arrivano i migranti - prosegue - Perché se questo fenomeno non fosse governato i flussi migratori aumenterebbero progressivamente e costantamente e sarebbero difficilmente gestibili in maniera ordinata".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata