Migranti, Mattarella: L'Italia è orgogliosa di Lampedusa
"Avrà l'aiuto necessario" ha detto il presidente inaugurando il Museo della fiducia e del dialogo

"La vera ragione per cui sono qui è quella di dire ai lampedusani che l'Italia è orgogliosa di Lampedusa". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a Lampedusa dove ha inaugurato il Museo della fiducia e del dialogo. "Il senso di umanità e di civiltà" che i cittadini dell'isola "continuano a manifestare è straordinariamente amorevole".

EUROPA RICONOSCENTE. "L'Italia e l'Europa sono riconoscenti a Lampedusa per le vite salvate, per accoglienza, per la prima assistenza. Lampedusa ha offerto alle persone che sono approdate qui il volto migliore d'Europa".

AIUTO NECESSARIO. "Lampedusa ha diritto all'aiuto e avrà l'aiuto necessario", ha sottolineato il presidente Mattarella. "Nessuno può pensare di lasciare l'Italia e Lampedusa sole davanti a questi drammi" ha concluso il capo dello Stato.


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata