Migranti, Di Maio: Salvini faccia duro con Autostrade, non con bambini

Milano, 15 ago. (LaPresse) - "È facile fare i duri a parole. Duro devi esserlo nella vita e con chi se lo merita, non con dei bambini. Se stai al governo e sei un ministro di questa Repubblica devi essere duro con i colossi e con le multinazionali che sfruttano il nostro Paese e i cittadini". Lo scrive il capo politico M5S, Luigi Di Maio, in risposta a Matteo Salvini sul caso di Open Arms, in particolare sulle posizioni assunte dal ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, e del premier, Giuseppe Conte, che si erano spesi per i migranti minorenni ospitati a bordo della nave della ong. "Devi essere duro con Autostrade ad esempio, dopo che 43 persone innocenti hanno perso la vita perché un ponte gli è crollato sotto i piedi. E invece la Lega hanno passato un anno a difenderla Autostrade - aggiunge -. Questi sono i fatti. Questa è la realtà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata