Migranti, Di Maio: Salvini deciso di far cadere governo, non sbraiti

Milano, 15 ago. (LaPresse) - "Questo è stato il Governo che ha ridotto il numero di sbarchi in Italia, grazie al lavoro di tutti. Salvini di punto in bianco ha deciso di farlo cadere, in pieno agosto, senza alcuna spiegazione e senza nessun preavviso agli italiani. Quindi è inutile che ora sbraita, è colpa sua se oggi ci troviamo in questa situazione. E il Paese è più debole anche per i ricollocamenti degli immigrati negli altri Stati europei". Così Luigi Di Maio su Facebook, dopo la risposta del ministro dell'Interno al premier, Giuseppe Conte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata