Migranti, de Magistris firma direttiva richiedenti asilo in Anagrafe

Roma, 15 gen. (LaPresse) - "Oggi il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha firmato un'importante direttiva dando disposizione agli uffici dell'Anagrafe comunale di procedere con l'inserimento anagrafico dei cittadini migranti presenti sul territorio cittadino ed in possesso del permesso di soggiorno temporaneo per richiedenti asilo”. Lo affermano in una nota dell'Assessore ai diritti di cittadinanza Laura Marmorale e l'Assessore all'Anagrafe Monica Buonanno,. "Nonostante l'attuale legge 132/2018 all'art. 13 primo comma formalmente impedisca l'iscrizione anagrafica dei migranti in possesso di tali requisiti posti per vari motivi al di fuori dei circuiti dell'accoglienza - aggiungono - riteniamo che un simile provvedimento sia lesivo da un lato della dignità e dei diritti delle persone e rischioso dall'altro per gli enti locali che si propongono di mettere in campo tutte le procedure necessarie per promuovere politiche di inclusione sociale e di contrasto alla povertà estrema. Nel corso degli ultimi anni, difatti, in particolar modo da quando si è radicata la costituzione dei CAS (centri di accoglienza straordinaria) sui territori, abbiamo potuto notare l'inefficienza di tale sistema di accoglienza, che ha prodotto un numero altissimo di fuoriusciti da tali circuiti che spesso, quando non riuscivano ad essere assorbiti nei percorsi SPRAR, finivano con 'l'abitare' le strade delle città (quelle più grandi in particolare),andando ad ingrossare ulteriormente le fila delle persone senza dimora la cui cura e presa in carico ricade prevalentemente sugli enti locali".

(Segue).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata