Migranti, Conte: Meno arrivi irregolari non bastano, serve salto qualità in Ue

Roma, 7 dic. (LaPresse) - "I numeri ci danno ragione per gli arrivi irregolari, ma la politica migratoria non può limitarsi a queste mere statistiche e serve un disegno complessivo di rapporti tra le due sponde. Serve un salto di qualità a livello europeo che perseguiamo con determinazione". Così il premier, Giuseppe Conte, intervenendo a conclusione dei Med Dialogues a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata