Migranti, Conte: "Macron era stanco, lo smentisco"
"Macron era stanco, lo smentisco, si vede che abbiamo finito tutto tardi, alle 5". Così il premier Giuseppe Conte ha smentito le affermazioni del presidente francese, Emmanuel Macron, per il quale i centri di accoglienza previsti dall'accordo sull'immigrazione siglato a Bruxelles si devono stabilire nei Paesi di primo sbarco. "Questo - ha ribadito Conte - non è scritto né nell'articolo 6, dove non si fa riferimento al Paese di primo transito, né all'articolo 12, dove si parla della riforma del regolamento di Dublino su cui tutti siamo d'accordo".