Migranti, Conte: Falso dire lasciamo morire bimbi, pretendiamo solidarietà

Milano, 12 feb. (LaPresse) - "È stato detto che lasciamo morire bambini in mare. È una falsità di una gravità inaudita. Siamo sempre intervenuti per mettere in sicurezza soprattutto le persone più fragili, donne e bambini. Ma abbiamo tenuto il punto perché pretendiamo una solidarietà concreta da parte di tutti gli Stati membri". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante la replica al Parlamento europeo di Strasburgo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata