Migranti,Cei: Paure non alimentino diffidenza e rifiuto

Roma, 27 set. (LaPresse)- "La generosadisponibilità offerta dalle Diocesi anche lo scorso agosto inoccasione della vicenda della Nave Diciotti, rafforza la convinzionedi come la solidarietà - fatta di accoglienza e integrazione -rimanga la via principale per affrontare la complessità delfenomeno. Rispetto al pericolo che inquietudini e paure alimentino unclima di diffidenza, esasperazione e rifiuto, il Consiglio Permanenteha rilanciato l'impegno della Chiesa anche nel contribuire aun'Europa maggiormente consapevole delle sue radici e con questopiù giusta e fraterna, capace di custodire la vita, a partire daquella più esposta". Lo si legge nel documento finale dopo il Consiglio Permanente della Cei concluso ieri a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata