Migranti, botta e risposta tra Berlusconi e Renzi
Il segretario dem Matteo Renzi risponde alle parole del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, secondo il quale i migranti sarebbero una “bomba sociale”. "Coi trattati di Dublino ogni Paese gestisce l'immigrazione da solo, ma quegli accordi che ora Silvio Berlusconi contesta li ha firmati lui nel 2003”, ha dichiarato il segretario del Partito democratico. Intanto il Cavaliere ribadisce che non c'è nessuna possibilità di andare in coalizione proprio con il Pd. "Se non ci sarà una maggioranza certa - avverte il leader forzista - sarebbe necessario ritornare alle urne"