Migranti, Appendino: A ex Moi 'modello Torino' senza uso della forza

Torino, 30 lug. (LaPresse) - "Io credo che si tratti di un 'modello Torino': un modello perchè abbiamo messo insieme tutti gli operatori del territorio, dalle istituzioni alla Diocesi al ministero; un modello perchè mettiamo al centro le persone, che stiamo accompagnando in un percorso di autonomia, ovviamente per chi ha diritto, ma con anche doveri; un modello perchè non usiamo la forza". Così la sindaca di Torino, Chiara Appendino, a proposito della liberazione delle ultime due palazzine dell'ex Moi, occupate abusivamente dal 2013, soprattutto da migranti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata