Mes, Patuelli: Parlamento sia unito, no a ponderazione titoli Stato

Roma, 10 dic. (LaPresse) - "É importante aver dato una serie di chiarimenti, in primis che dopo il Mes non ci sarà la ponderazione sui titoli di Stato. L'Europa non può darsi delle normative contradditorie rispetto a Basilea, servono regole certe. Gli ultimi giorni hanno prodotto chiarimenti importanti, credo che sarebbe utile che domani, su alcuni presupposti, il Parlamento si trovasse concorde e non si divida. Il Parlamento italiano dovrebbe trovarsi concorde anzichè dividersi su temi come il rifiuto totale della ponderazione dei titoli di Stato per la loro ipotetica e inesistente rischiosità, sarebbe un elemento ulteriormente forte per l'autorevolezza del paese sui mercati internazionali". Lo ha detto Antonio Patuelli, presidente Abi, parlando al FeBAF, Rome Investment Forum 2019, Financing-Long Term Europe su crescita e investimenti in Europa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata