Mes, Margiotta: Toni intollerabili, sgrammaticatura attacco a Delrio

Roma, 16 apr. (LaPresse) - "I toni delle polemiche che ho ascoltato sono francamente intollerabili, nella mia idea di coalizione. Che un vice ministro degli Esteri (Manlio Di Stefano, ndr) attacchi violentemente un capogruppo del secondo partito di maggioranza (Graziano Delrio, ndr), mi sembra una sgrammaticatura". Lo dice il sottosegretario alle Infrastrutture e i trasporti, Salvatore Margiotta, in una videointervista a LaPresse, a proposito delle polemiche sul Mes. "Nel Movimento, come in ogni partito, ci sono più anime - aggiunge - e ogni volta che non hanno pregiudizi ideologici, si riesce a lavorare bene con i colleghi Cinquestelle. Su altri temi, invece, è complicato. Penso alla giustizia. Non è facilissimo, ma lo dobbiamo fare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata