Merkel: Abbiamo da imparare dall'Italia

Roma, 4 lug. (LaPresse) - "Le riforme strutturali portate avanti dal premier Monti e dai suoi ministri sono veramente valide". Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel, nel corso di una conferenza stampa congiunta col premier Mario Monti a villa Madama, in occasione del vertice bilaterale a Roma tra Italia e Germania. "Dovremmo condividere - ha aggiunto - il buono dei nostri Paesi e laddove ci sono delle pecche anche in Germania dovremmo imparare gli uni dagli altri".

La Merkel ha sottolineato il "gran numero di riforme" realizzate dal governo italiano "in pochissimo tempo", spiegando che in Germania si sta ragionando su "come possiamo rafforzare le infrastrutture" e che "anche la Germania non ha ancora raggiunto una apertura completa dei servizi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata