Meloni (Fdi): Interrogazione a Orlando su abusi in comunità 'Forteto'

Roma, 25 lug. (LaPresse) - "Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale presenterà un'interrogazione parlamentare al ministro della Giustizia Orlando sulla decisione della Corte d'Appello di Firenze di accogliere l'istanza di ricusazione di Marco Bouchard, il giudice che si sta occupando del processo per abusi e violenze sui minori nella comunità 'Il Forteto', presentata dal principale imputato e fondatore della comunità Rodolfo Fiesoli". È quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Giorgia Meloni. "Chiediamo al Governo - spiega - di verificare se la magistratura fiorentina abbia agito correttamente, visto che a prendere questa decisione è stato un collegio di giudici in cui era presente anche l'ex presidente del Tribunale dei minori Cannizzaro".

"Lo stesso magistrato che nel 2010 aveva disposto l'affidamento di alcuni minori a 'Il Forteto', nonostante Fiesoli fosse già stato condannato per abusi con sentenza passata in giudicato. Un aspetto che desta perplessità e che ringrazio il capogruppo di FdI-An in Regione Toscana Giovanni Donzelli di averci segnalato", aggiunge Meloni. "Desideriamo, infine, rivolgere la nostra vicinanza e la nostra solidarietà alle vittime di questa vicenda e speriamo che l'allungarsi dei tempi del processo non porti ad alcuna prescrizione. Non possiamo nemmeno immaginare che le atrocità subite dalle vittime del Forteto possano non vedere la giustizia che meritano", ha concluso la presidente di Fdi-An.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata