Meloni all'attacco: Renzi figlio segreto di Wanna Marchi
La candidata sindaco di Roma contro il premier

"Renzi ha annunciato prima l'aumento delle pensioni minime e la cancellazione del bollo auto, poi il taglio dell'Irpef e l'abolizione di Equitalia: sotto campagna elettorale il figlio segreto di Wanna Marchi dà il meglio di sé e se le inventa tutte per prendere qualche voto in più". La presidente di Fratelli d'Italia e candidata a sindaco di Roma, Giorgia Meloni, va all'attacco del premier Matteo Renzi dopo le recenti promesse sul taglio dell'Irpef per il ceto medio e l'abolizione dell'Irpef entro il 2018. "A pochi giorni dal voto - continua Meloni - offrirà agli italiani pure una mountain bike col cambio Shimano e un copriletto in seta. Ma gli italiani non sono così stupidi, sanno che dopo le elezioni Renzi s'inventerà mille scuse per non mantenere quegli impegni e non si faranno ingannare. E il 5 giugno faranno sentire la loro voce".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata