Mediterraneo Orientale, Di Maio: "Solidarietà a Cipro e Grecia ma serve ridurre tensioni"

Il ministro degli Esteri in prefettura a Milano con l'omologa spagnola Arancha Gonzalez Laya

(LaPresse) "Abbiamo detto più volte che mostriamo tutta la nostra solidarietà a Cipro e alla Grecia ma allo stesso tempo condividiamo con la Spagna l'idea che sia fondamentale sostenere il tentativo dell'Alto rappresentante dell'Unione Europea Josep Borrell per ridurre le tensioni e avviare un dialogo tra le parti". Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in prefettura a Milano insieme all'omologa spagnola Arancha Gonzalez Laya a proposito della situazione nel Mediterraneo Orientale, per la quale Di Maio si è detto "preoccupato". "Siamo fortemente convinti che sullo sfruttamento delle risorse energetiche vadano cercate soluzioni 'win-win', premessa per creare nell'area condizioni di stabilità", ha aggiunto Di Maio.