Mediaset, pg:Confermare condanna a Berlusconi, ideatore meccanismo frodi

Roma, 30 lug. (LaPresse) - Confermare la condanna per Silvio Berlusconi nel processo Mediaset. Questo è quanto si accinge a chiedere il procuratore della sezione feriale della Corte di Cassazione Antonello Mura che sta concludendo la sua requisitoria davanti ai giudici del Palazzaccio. Una dura requisitoria, quella del Pg, iniziata alla 15.40, nella quale, secondo Mura, la gestione dei diritti tv faceva capo a Berlusconi che non poteva non sapere. "Risulta coerente - ha evidenziato il procuratore - la conclusione della Corte d'Appello per cui solo coinvolgendo Berlusconi nella decisione si sarebbe potuto arrestare il sistema messo in atto".

Silvio Berlusconi, ha detto ancora il procuratore, è "l'ideatore del meccanismo delle frodi fiscali" oggetto del processo Mediaset. "Il controllo di Berlusconi su Mediaset è stato perdurante", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata