Mediaset, M5S: Via il titolo di Cavaliere all' evasore Berlusconi

Roma, 8 ago. (LaPresse) - "Via il titolo di Cavaliere a Berlusconi! La condanna per frode fiscale confermata dalla Suprema Corte di Cassazione appare tale da rendere indegno, ai sensi di quanto previsto dall'articolo 13 della legge 15 maggio 1986, n. 194 , il titolare della onorificenza dell'Ordine cavalleresco al merito del lavoro di cui in premessa". Lo chiede con una mozione l'intero gruppo parlamentare al Senato del Movimento 5 Stelle, primi firmatari Gianluca Castaldi ed il capogruppo Nicola Morra.

"La condanna per frode fiscale confermata dalla Suprema Corte di Cassazione - si legge nel testo della mozione - appare tale da rendere indegno, ai sensi di quanto previsto dall'articolo 13 della legge 15 maggio 1986, n. 194 , il titolare della onorificenza dell'Ordine cavalleresco al merito del lavoro Silvio Berlusconi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata