Mediaset, Epifani: Sentenza va rispettata e applicata

Roma, 1 ago. (LaPresse) - La sentenza con cui la Cassazione ha confermato la condanna a 4 anni per Silvio Berlusconi nell'ambito dl processo Mediaset, e ha rinviato, invece, l'interdizione, "va rispettata e applicata". Lo afferma il segretario del Pd, Guglielmo Epifani.

"La condanna di Silvio Berlusconi - aggiunge Epifani - è atto di grande rilevanza. Per quanto riguarda il Pd questa condanna va non solo, come è naturale, rispettata ma va anche applicata e resa applicabile e a questo spirito si uniformerà il comportamento del Gruppo parlamentare".

"Il Pd - dice Epifani - proprio per il rispetto che si deve alla separazione dei poteri, chiede a tutte le forze politiche, e al Pdl in particolare, in un momento tanto delicato, di esprimere comportamenti rispettosi delle funzioni e dei poteri della Corte di Cassazione e di non usare forzature di carattere istituzionale, a seguito di una sentenza che muove dall'accertamento dei fatti e non da pregiudizi di alcun tipo".

"Seguiremo con attenzione - annuncia il segretario dei Democratici - il comportamento del Pdl, sapendo che un atteggiamento responsabile rafforzerebbe l'opportunità di tenere distinte le vicende giudiziarie da quelle politiche e di Governo, come il Pd ritiene necessario in una fase di crisi grave come quella che sta attraversando il Paese"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata