Mediaset,Bersani: Berlusconi via da Parlamento? Sentenze si rispettano

Milano, 2 ago. (LaPresse) - "Come ha detto ieri Epifani le sentenze vanno eseguite, ciascuno per la sua parte, per quello che riguarda la magistratura e per quello che riguarda il Parlamento. Su questo non ci sono dubbi, bisogna invece riflettere sulla fase che si apre". Lo ha detto l'ex segretario del Pd, Pierluigi Bersani, ripondendo ai giornalisti che gli chiedevano se il Pd contribuirà a far decadere Silvio Berlusconi da parlamentare, dopo che l'interdizione dai pubblici uffici verrà rideterminata. Bersani parlava a margine di un convegno del Pd al Pirellone a Milano.

Dopo la condanna definitiva di Silvio Berlusconi per il caso Mediaset, Bersani ha spiegato: "Vorrei che si chiedesse al Pdl se intende essere guidato da chi è stato condannato per evasione fiscale". Per Bersani "il Pdl deve mostrare se è una formazione politica o se è un raggruppamento che vive solo col capo". "Il Pdl - ha aggiunto - deve dimostrare se è una formazione politica che si prende le sue responsabilità politiche davanti al Paese a prescindere dai destini del suo leader". La condanna di ieri "avrà grandi conseguenze politiche- ha concluso - difficile da valutare così a caldo. Certamente tutti devono fare una riflessione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata