Matteoli (Fi): Berlusconi unico leader possibile per centrodestra

Roma, 21 lug. (LaPresse) - "Leggo dichiarazioni su cosa dovrebbe fare Berlusconi, dopo la sua assoluzione, davvero incomprensibili e mi auguro che prevalga rapidamente il buon senso ed il realismo politico, senza i quali si regalerebbero alla sinistra molti anni di dominio politico incontrastato. Voglio credere che nessuno, al di là di talune prese di posizione avventate che possono capitare a chiunque, voglia fare questo regalo a Renzi. Continuo a ritenere necessario riunire le varie anime del centrodestra, nessuna esclusa, su un programma comune e con una leadership riconosciuta, quella di Silvio Berlusconi". Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia Altero Matteoli.

"Altre possibilità, in atto e nel medio periodo - aggiunge Matteoli - non si vedono e non ci sono perché i voti e la capacità di attrarli non sono un optional. E' il caso di riconoscere da parte di tutti che Berlusconi è l'unico leader che può riuscire ad riunire il centrodestra. Mi parrebbe illogico, oltre che distruttivo, sprecare questa occasione non approfittando della sua generosità a mettersi al servizio di tutti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata