Matteo Renzi: "Chiediamo scusa a Berlusconi, in confronto a Salvini era un pischello"

"So che ci rimarrete male ma devo dirlo: dobbiamo chiedere scusa a Silvio Berlusconi". La provocazione di Matteo Renzi durante una diretta sulla sua pagina Facebook. "Berlusconi non è mai arrivato a tanto, non è mai arrivato a ciò che ha fatto Salvini in questa settimana. E tengo insieme le sigarette elettroniche, il voto sul peculato, l'accordo sui 49 milioni di euro e la querela solo per Bossi. Lo dico forte, la sinistra italiana dovrebbe chiedere scusa a Silvio Berlusconi perché rispetto alle norme ad personam di Salvini, Berlusconi era un pischello".