Matteo Renzi boccia la flat tax di Berlusconi
Matteo Renzi contro la flat tax proposta da Berlusconi. "Vorrebbe dire considerare allo stesso modo miliardari e operai. Finché ci sono io non ci sarà", assicura il segretario del Pd in tv. "Giù le tasse a chi non arriva alla fine del mese e non ai multimiliardari", aggiunge il leader dem che sulle liste chiarisce: "Non ho candidato solo persone vicine a me ma ho messo in campo la squadra più forte". Matteo Salvini pronto intanto a introdurre i dazi per difendere il made in Italy. "Se gli italiani mi sceglieranno farò come Trump", annuncia il segretario della Lega che poi conferma: "Umberto Bossi sarà candidato a Varese"